Seleziona una pagina

Ho avuto la fortuna, ed il privilegio, di testare in anteprima la nuova piattaforma realizzata per la link building.  prodotta da Massimiliano del Rosso. Si tratta di un tool, pensato espressamente per il mercato della link building italiana, che si rivela tutt’oggi abbastanza caotica e priva di un market in grado di regolamentare il settore. Vendere link non è nulla di particolarmente scandaloso: la compravendita di link è uno strumento che la Seo molto efficace, utilizzato in maniera costante, spesso anche in maniera errata e spropositata. Nonostante Google continui a combattere contro i link artificiali, molti Seo hanno affinato le proprie strategie così da renderle strategicamente molto efficaci, con link verosimilmente naturali, inclusi in contenuti tematici affini.

Ma alla fine… cos’è la Link Building? E’ l’attività che genera link inbound verso le pagine di un sito web, al fine di renderlo più popolare o con più trust.

Cosa ho fatto io per la link building in passato?

Diversi anni fa, quando ancora in pochi parlavano di link building, ho creato il gruppo Facebook Guest Post (e non ne esistevano, in Italia, di gruppi analoghi) con lo scopo di promuovere i siti dei partecipanti mediante la pubblicazione, nei siti terzi, di articolo a tema con link. Avevo anche creato una lista condivisa nella quale poter reperire i siti ove pubblicare e prendere accordi con i proprietari dei rispettivi portali. La mia idea era partita con l’intento di uno scambio gratuito: la finalità principale era quella di autopromuovere i miei siti web. Presto però si è trasformato con richieste a pagamento e vere e proprie attività di compravendita, spesso problematica e priva di alcuna regolamentazione. Oggi, esistono numerose possibilità online di poter effettuare link building al fine di promuovere siti web con i rispettivi prodotti e servizi.

Ma parliamo di Premium Link

Il tool di Massimiliano bypassa i gruppi e singole richieste al fine di creare un vero e proprio marketplace occulto (infatti non è sul web). E’ necessario innanzitutto accedere:

Login Premium Link
  • Facebook
  • Twitter
  • Gmail

Ecco il login di Premium Link

Dopo l’accesso, avrete a disposizione diversi menù per poter comprendere il funzionamento, ma il cuore dello strumento è rappresentato dalla pagina domini:

  • Facebook
  • Twitter
  • Gmail
Cosa vuol dire questo? Che chiunque può acquistare domini basandosi sulla tematica trattata e sui parametri del sito, rilevati da Moz e Ahrefs.

Come faccio a partecipare ed accedere a Premium Link?

Per poter partecipare a Premium Link, che non è assolutamente indicizzato o reperibile sul web, ma è espressamente dedicato soltanto ai clienti fidati.

Altro punto di Forza di questo splendido tool, la modalità Premium Guest Post: la possibilità di inserire guest post: un sistema di ricerca di post con tematiche affini a quella del tuo guest post realizzato, così da poterne fare uso per i link interni. Strumenti simili, rendono Premium Link uno stumento estremamente evoluto, realizzato da link builder per la link building, in grado di soddisfare ogni necessità.

Fai parte anche tu del Gruppo Facebook sui Guest Post!

Clicca ed aggiungiti al presente Gruppo per la tua Link Building!

  • Facebook
  • Twitter
  • Gmail

Massimiliano Del Rosso  (il link riportato è quello del profilo Facebook) un Seo che ha realizzato, tra l’altro, Premium Link.

 

Il primo video di Premium Link

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi