Seleziona una pagina

Alcuni suggerimenti per poter aumentare i seguaci (follower) su Instagram, in modo naturale, senza finzioni. Ecco i trucchi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Gmail

Aumentare seguaci su Instagram e, magari, incrementare il numero di follower Instagram gratis? È sicuramente il desiderio di tanti, a prescindere da quella che potrebbe essere il tuo scopo: marketing o desiderio di popolarità? Mera socializzazione o volontà di monetizzare?

Al di là dell’obiettivo che ti poni, potresti trovare di utilità sapere come attirare follower su Instagram attraverso pochi e semplici “trucchi”. Vediamoli insieme!

Trucchi per aumentare follower Instagram gratis online

Non è facile condividere veri e propri trucchi per aumentare follower Instagram, considerato che spesso non è possibile sviluppare un organico aumento improvviso follower Instagram, ma una più sostenibile e longeva crescita graduale che, però, potrà comunque portarti ai tuoi obiettivi finali di incremento della popolarità su questo social network.

Chiarito ciò, inizia con questi 5 metodi validi per aumentare follower su Instagram. Siamo certi che i risultati non tarderanno ad arrivare!

Foto Instagram di qualità

Considerato che Instagram è il social media fotografico per eccellenza, per avere successo su questa piattaforma non puoi che cercare di postare foto originali, di qualità, con filtri che attirano la tua attenzione.

Abbi la cura di postare foto con discreta periodicità: ricorda che il tuo obiettivo non è solamente quello di ottenere dei seguaci, ma anche quello di non perdere follower su Instagram, vanificando così tutti i tuoi sforzi.

Seguaci Instagram e Facebook

Il secondo consiglio che vogliamo darti è quello di utilizzare in sinergia i vari social network. D’altronde, un tuo follower su Twitter o un tuo fan su Facebook è molto probabile che sia contemporaneamente presente anche su Instagram.

Dunque, una volta che ti sei registrato su Instagram, o comunque il prima possibile, cerca di unire i due canali social pubblicando un invito a seguirti in entrambe le piattaforme. È molto probabile che una parte degli utenti decida di seguirti anche sull’altro canale social, soprattutto se rinnovi l’invito periodicamente (ma stai attento a non esagerare con l’insistenza, perché potresti correre il rischio opposto!).

Like e follow

Se hai compiuto i primi due passi che sopra abbiamo avuto modo di suggerirti, dovresti già aver compiuto qualche importante step in avanti verso il tuo obiettivo di aumentare i follower su Instagram.

C’è però ancora molto che puoi fare, a cominciare da lasciare qualche like e seguendo alcuni profili che ti interessano particolarmente.

Certo, non ti stiamo suggerendo di mettere migliaia di like o commentare centinaia di foto a caso, ma puntare a creare una maggiore interazione nei confronti di contenuti e utenti che ti interessano realmente. È possibile che una parte di queste persone voglia ricambiare con un follow o un like, soprattutto se hai avuto modo di postare qualche contenuto utile.

Proprio per questo motivo, ti suggeriamo di dare sfogo a questa terza strada solo dopo aver predisposto un piano di azione con la prima.

Comprare seguaci su Instagram. Occhio ai followes finti?

Tantissimi portali propongono soluzioni per poter acquistare followers su Instagram a prezzo basso, magari pagando con paypal. Spesso si tratta di soluzioni a basso costo, (basta ad esempio cercare in qualche marketplace come Fiverr, ad esempio) ma i followers ovviamente sono finti, ovvero non si tratta di persone reali, ma di semplici bot. Servono veramente queste soluzioni per il tuo account? Che vantaggi puoi ottenere?

Tra le soluzioni più concrete, possiamo citare Boostgram.com o Instazood.com, anche se, ricordiamolo sempre, si tratta di semplici bot.

Usa gli hashtag

Se hai una pur minima esperienza con i social media, dovresti sapere che un ruolo fondamentale nell’organizzare i tuoi contenuti e nel promuoverli con efficacia sono gli hashtag, ovvero le parole chiave precedute da “#”.

Per poter amplificare la portata e la visibilità dei tuoi contenuti, e dunque poter aumentare il numero di follower su Instagram, trova quelli più popolari e attinenti (puoi usare specifici software online come Top Hashtag o l’app Tags For Like). Non esagerare con il numero di hashtag di accompagnamento a ogni foto: ne bastano 5-6 per un buon risultato.

Orario in cui postare su Instagram

Chiudiamo infine con un breve cenno “strategico”: non tutti sanno, infatti, che postare in determinati orari aumenta l’engagment. Fin qui, la buona notizia: la cattiva è che nessuno sa esattamente quale sia il tuo orario “migliore”: fai dunque dei test, postando magari una volta ogni 2-3 ore per poter comprendere quando convenga puntare di più.

Leggi anche: Instagram, i consigli per aumentare i Follower